In Blog

Flowerpower non ti abbandona e ti spedisce direttamente la canapa a casa. Rispettiamo l’ordinanza.

Incredibile pensare a come sia cambiato tutto in pochi anni. Prima del 2016, anche solo pensare di aprire un negozio di canapa sembrava davvero un’utopia. Le regole però sono cambiate: grazie alla legge 242, siamo riusciti ad aprire il nostro punto vendita.

Pochi avrebbero scommesso che la normativa italiana, con la suddetta legge, avrebbe permesso la produzione e commercializzazione della cannabis light. (rigorosamente sotto lo 0.5% di thc).

I nostri prodotti non contengono sostanze psicoattive, non portano assolutamente assuefazione, ma piacere e numerosi benefici. Abbiamo già parlato di come il CBD sia in grado di ridurre l’ansia e di alleviare malattie ancor più gravi. In questo momento però cerchiamo solo di garantirvi i prodotti che ci chiedete ogni giorno.

La situazione, per quanto riguarda il coronavirus, è delicata anche per noi, motivo per cui abbiamo dovuto chiudere il negozio a Milano. L’ordinanza ci impone di rispettare rigorosamente quanto ci è stato detto a tutti: rimanere nelle proprie abitazioni.

I numeri del coronavirus, stando ai dati, risultano essere ancora molto alti sebbene si stia abbassando il numero dei contagi. Di conseguenza viene logico pensare che il lockdown del 3 aprile verrà prorogato quasi sicuramente fino al 18. Verranno poi fatte alcune scelte sulle aperture dei negozi, ma ancora non si è deciso nulla in merito. Sta di fatto che i sacrifici fatti dalle persone fino adesso, non devono essere vani, quindi cosa abbiamo deciso di fare?

Dalle vostre numerose richieste abbiamo scelto di spedirvi direttamente la canapa a casa, in totale sicurezza. Ognuno, così facendo, potrà giustamente rispettare l’ordinanza.

Come farlo?

E’ davvero facile: dal nostro sito si può andare alla sezione dedicata, scegliere i prodotti desiderati e procedere all’acquisto. Da lì ci occuperemo noi di spedirvi la canapa a casa.

CANAPA A CASA: IL RELAX TE LO GARANTIAMO NOI