Lemon tonic cbd: una genetica molto profumata

Ne abbiamo tante e di qualità e oggi ti voglio parlare di un’altra cbd: la Lemon tonic. La musica
rimane sempre la stessa, bassissimo contenuto di Thc e invece alto contenuto di Cbd. Le leggi in
Italia si rifanno ancora al 2016, da lì in poi non abbiamo fatto grandi passi in avanti.
Detto ciò, abbiamo lavorato e faticato per produrre a te e a tutti gli appassionati del mondo,
infiorescenze che riescano a mantenere aromi e profumi eccezionali e al contempo ottenere
numerosi benefici per l’organismo.

Coltivazione

Ovviamente umidità e temperatura sono fondamentali. Vanno infatti sempre monitorate per
stimolare la pianta a crescere nel migliore dei modi e sprigionare poi in fioritura tutti i terpeni
contenuti.
Coltivazione al coperto, lavoro scrupoloso. Ecco il modo migliore per una genetica coi fiocchi.
Un’infiorescenza con dei profumi e degli aromi…

Aspetto e Aroma

Ok, arriviamo al punto forte. I bud di questa genetica possono essere considerati medio/lunghi. Una
pianta che si sviluppa in altezza rimanendo decisamente omogenea nella sua crescita. Le sue
gemme verde intenso le conferiscono un bellissimo aspetto.
Una genetica molto profumata, con un inebriante e inconfondibile aroma che ti farà viaggiare tra le
terre calde degli agrumi e alle sfumature di limone e bergamotto.
Un profumo ed un aroma che sono davvero inconfondibili. Se ti stai avvicinando per le prime volte
a questo mondo, forse questa Lemon tonic cbd potrebbe fare al caso tuo.

Non ci saranno dubbi, capirai fin dal primo istante le sue note di montagna, quell’aroma intenso.

lemon tonic cbd